21 giugno 2018


Al via l’obbligo delle Fatturazione Elettronica

Dal 1° Luglio 2018 la fattura elettronica diventa attiva anche in Italia nell’acquisto di carburanti e appalti degli uffici pubblici.
È fissata per il primo gennaio 2019 l’entrata in vigore dell’obbligo di fattura elettronica tra privati. A partire da quella data, per tutte le partite Iva (escluso chi opera in regime di vantaggio e chi applica il regime forfettario) sarà questo l’unico formato valido per l’emissione di fatture.
A fare da "apripista" però, secondo le disposizioni previste nella legge di bilancio 2018, saranno i gestori di distributori di carburanti. Stessa scadenza anticipata anche per le prestazioni rese nell’ambito di contratti di appalto stipulati con una pubblica amministrazione. In questo caso si parte il primo luglio.

Per chi non avesse partecipato ai nostri Eventi sulla "Fatturazione Elettronica" e volesse conoscere le nostre soluzioni, non esitate a contattarci.

Per qualsiasi informazione:
Contattaci