JFE – FATTURAZIONE ELETTRONICA ATTIVA

Con l'approvazione della legge 205 del Dicembre 2017, la Fatturazione Elettronica diventa obbligatoria anche per i rapporti tra Privati (Fatturazione B2B e B2C).
L'obbligo della fatturazione elettronica comporterà per le aziende la necessità di fare transitare tutte le fatture emesse attraverso l'SDI (Sistema di Interscambio dell'Agenzia delle Entrate) e riguarderà tutte le fatture emesse verso soggetti Privati appartenenti al territorio dello Stato Italiano. L’emissione della fattura elettronica tra soggetti privati avverrà utilizzando il formato strutturato XML già definito nei rapporti con la Pubblica Amministrazione.

La fattura elettronica diventerà obbligatoria per tutte le transazioni tra privati a decorrere dal 1° Gennaio 2019 (tranne per alcune tipologie di forniture come le cessioni di carburanti e i subappalti della Pubblica Amministrazione per i quali diventa obbligatoria a partire dal 1° Luglio 2018).
Se la fattura non viene fatta transitare attraverso l'SDI, non si intende emessa e il soggetto emittente sarà soggetto a sanzioni importanti. L'obbligo riguarda tutte le fatture emesse verso soggetti residenti, stabiliti o identificati nel territorio dello Stato Italiano, per cui rimangono escluse le operazioni "transfrontaliere" (fatture da e verso l'estero), per le quali occorre effettuare una trasmissione mensile dei dati all'Agenzia delle Entrate entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello della data del documento emesso ovvero a quello della data di ricezione del documento comprovante l’operazione.

Enerj, in pieno accordo con la normativa, ha ampliato il servizio di fatturazione elettronica alla Pubblica Amministrazione già attivo dal 2014, estendendolo anche alle fatture emesse tra privati (JFE, raggiungibile all'indirizzo https://jfe.enerj.it).


IL SERVIZIO ENERJ - CICLO ATTIVO

Enerj ha sviluppato la nuova soluzione JFE che consente di attivare il servizio di fatturazione elettronica tra privati attraverso l'utilizzo del Portale già in uso per la fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione.

In particolare per il Ciclo Attivo il servizio prevede le seguenti funzionalità:

a) Conversione dati in formato XML 1.2 (se necessario) da qualsiasi formato orginario (csv, xml, pdf, edi)
b) Importazione automatica fatture elettroniche e controlli formali di congruità (da canale ftp, web services, file transfer, ecc..)
c) Gestione Fatturazione Elettronica verso SDI
d) Sottoscrizione digitale delle fatture elettroniche e apposizione del riferimento temporale
e) Trasmissione sicura e monitoraggio
f) Gestione notifica ed esiti delle fatture
g) Conservazione digitale a norma dei documenti trasmessi e delle relative notifiche

 

Per qualsiasi informazione:
Contattaci