FATTURAZIONE ELETTRONICA

Dal 1° Gennaio 2017 è entrato in vigore il D.L. 127/2015 che consente la fatturazione elettronica anche tra i soggetti privati sia per quanto riguarda le fatture emesse sia per quanto riguarda le fatture ricevute.
Il modello di riferimento è analogo a quello già attivo per la Fatturazione Elettronica alla Pubblica Amministrazione, con l'utilizzo del Sistema di Interscambio (SDI) che consente una puntuale tracciatura di tutte le operazioni eseguite.
Per la trasmissione delle fatture si utilizza il tracciato XML ver. 1.2 opportunamente modificato dall'SDI per ottemperare al DL 127/2015 e garantire l'avvio della fatturazione elettronica tra privati.
Il soggetto che riceve la fattura sarà individuato o attraverso l'indirizzo PEC della mail alla quale intende associare il processo di fatturazione oppure tramite un codice idenficativo univoco che deve essere richiesto all'SDI. .


Come per la fatturazione elettronica alla Pubblica Amministrazione, Enerj ha predisposto un nuovo servizio JFE tramite un portale Web integrato via web services al SDI.
Il servizio consente di inviare e ricevere le fatture elettroniche in formato elettronico in ottemperanza alla normativa citata, la gestione di tutto il processo in tempo reale, la visualizzazione dello stato, la gestione delle notifiche di esito e la conservazione digitale a norma sia delle fatture che di tutte le relative notifiche.



IL SERVIZIO ENERJ - CICLO ATTIVO

Enerj ha sviluppato la nuova soluzione JFE che consente di attivare il servizio di fatturazione elettronica tra privati attraverso l'utilizzo del Portale già in uso per la fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione.

In particolare per il Ciclo Attivo il servizio prevede le seguenti funzionalità:

a) Conversione dati in formato XML 1.2 (se necessario) da qualsiasi formato orginario (csv, xml, pdf, edi)
b) Importazione automatica fatture elettroniche e controlli formali di congruità (da canale ftp, web services, file transfer, ecc..)
c) Gestione Fatturazione Elettronica verso SDI
d) Sottoscrizione digitale delle fatture elettroniche e apposizione del riferimento temporale
e) Trasmissione sicura e monitoraggio
f) Gestione notifica ed esiti delle fatture
g) Conservazione digitale a norma dei documenti trasmessi e delle relative notifiche

  fattele-ca



Per qualsiasi informazione:
Contattaci